Pietre miliari & Storia

1828 tre cittadini di Aalen acquistarono un impianto di estrusione esistente nella località di Eerle-Au am Kochern già dal 1795.

1875 l’azienda “Erlau” (all’epoca già tra le più antiche della Germania meridionale) viene trasformata in società per azioni. Sempre nel 1875 ad alcuni chilometri di distanza Carl Rieger e Friedrich Dietz fondano la “fabbrica di forgiatura e produzione di catene da estrusione dandogli il nome Malz, Hopfen- & Zichorien-Darren”. L’azienda conta solo 16 dipendenti e vene collocata in quella che oggi viene chiamata “isola verde”.

Gia nel 1880 ricevono un attestato di “riconoscimento reale” per l’elevata qualità delle catene prodotte che vengono utilizzate principalmente in agricoltura.

1900 inizia l’industrializzazione anche per RUD. La forgiatura si trasforma in fabbrica: una turbina ad acqua Voith e la forza del vapore di un “generatore mobile” forniscono l’energia sufficiente per l’impianto - iniziano i primi tentativi a livello mondiale di saldare le catene elettricamente. Per un periodo la produzione tradizionale con la forgiatura a fuoco ha affiancato quella industriale.

Carl Rieger e Friedrich Dietz
Attestato
Dipendenti della famiglia RUD
Fondatore della fabbrica e comproprietario (d.) Carl Rieger 1818 - 1897 e (s.) Friedrich Dietz 1837 - 1898
Carl Rieger e Friedrich Dietz
Attestato
Dipendenti della famiglia RUD
Attestato per Rieger e Dietz del 1880
Carl Rieger e Friedrich Dietz
Attestato
Dipendenti della famiglia RUD
Dipendenti della famiglia RUD

Nel 1910 viene prodotto il primo modello di “catena da trasmissione”, prima per i “motocarri” gommati, poi per le “autovetture”. Inizia così l’ampio e vario lavoro di sviluppo delle catene.

1925 entra in azienda la terza generazione della famiglia Rieger (l’altro fondatore Friedrich Dietz non aveva figli). Nel 1955 Werner Rieger inventa la “catena originale per ruota RUD” che diventa la “madre delle moderne catene da neve”.

Dopo la seconda guerra mondiale oltre alle catene per pneumatici l’azienda inizia a produrre catene di qualità.

1953 RUD ottiene la prima omologazione ufficiale per le sue catene di qualità altamente resistenti H1. Seguirà la certificazione come primo fabbricante di catene con sistema di qualità e gestione ambientale integrato secondo ISO 9001 e ISO 14001.

1955 vengono prodotte le catene di protezione per pneumatici per soddisfare le esigenze universali di protezione dei pneumatici dei macchinari da lavoro gommati nelle cave e nelle miniere.

1962 RUD vince la  medaglia d’oro “Industria nella natura” che premia l’innovatività della sua sede

1972 in rapida successione vengono fondate nuove sedi produttive, nuove unità commerciali e nuove filiali. Dal Brasile l’espansione è continuata per la Gran Bretagna, la Svizzera, l’Austria, la Scandinavia, la Francia, la Spagna, poi Stati Uniti, Sud Africa e più tardi Cina e India.

1953 - Timbro di controllo H1
1968 - Industria nella natura
1972 - Catene d’acciaio tondo secondo DIN 5684
Come prima azienda produttrice di catene, consegue il timbro di controllo H1 per le sue catene altamente resistenti
1953 - Timbro di controllo H1
1968 - Industria nella natura
1972 - Catene d’acciaio tondo secondo DIN 5684
Medaglia d’oro “Industria nella natura” che premia l’innovatività della nostra sede.
1953 - Timbro di controllo H1
1968 - Industria nella natura
1972 - Catene d’acciaio tondo secondo DIN 5684
Prima autorizzazione ufficiale per la produzione di catene in acciaio tondo secondo DIN 5684

In occasione del centenario, nel 1975, con oltre 1000 dipendenti, vengono fondate due fondazioni benefiche: la fondazione Trude-Eipperle-Rieger-Stiftung e la fondazione Otto-Rieger-Stiftung. Obiettivo delle fondazioni diventa quello di promuovere la cultura, la scienza e lo spirito di appartenenza tramite un forte contributo economico.

Nel 1988 l’azienda Erlau AG che per anni era stata la concorrente (e la fabbrica da cui erano usciti i fondatori di RUD), diventa parte del Gruppo RUD.

2003 entra la quinta generazione con il Dr. Jörg Steffen Rieger Ph.D., Johannes W. Rieger e Florian Rieger alla guida dell’azienda. 2006  l’ultimo dei figli il Dr. Benjamin T. Rieger entra a far parte della direzione del Gruppo. A capo della direzione si trova suo padre il Dr. Hansjörg Rieger.

2006 RUD ottiene come prima azienda in assoluto l’omologazione BG per le catene per imbracatura classe 10 secondo PAS 1061 e per i componenti per le catene da imbracatura classe 10 conferita dall’associazione di categoria.

2007 N. 1 con l’autorizzazione classe speciale ICE, classe 12

2009Autorizzazione per impiego nel settore aeronautico per dispositivi dell’esercito federale tedesco

Omologazione BG
Autorizzazione per classe speciale ICE
Autorizzazione per impiego nel settore aeronautico
Autorizzazione per le catene per imbracatura classe 10 secondo PAS 1061 e per i componenti per catene per imbracatura classe 10
Omologazione BG
Autorizzazione per classe speciale ICE
Autorizzazione per impiego nel settore aeronautico
N. 1 con autorizzazione classe speciale ICE, classe 12
Omologazione BG
Autorizzazione per classe speciale ICE
Autorizzazione per impiego nel settore aeronautico
Autorizzazione per impiego nel settore aeronautico per dispositivi dell’esercito federale tedesco

2014 il nostro Gruppo RUD vanta circa 1.700 dipendenti ed un fatturato di ca 190 milioni di euro. È presente in 120 nazioni e in questo modo ha raggiunto l’apice in termini di investimenti ed organizzazione della classifica ipotetica di produttori di catene. Riconosciuto come “Hidden Champion del 21 secolo” il nostro team altamente motivato è riuscito ad affermarsi anche nel settore IT, vincendo il premio nazionale per il software “Best in Cloud 2013” e successivamente quello internazionale “Cloud Champions Award” conferitogli dal campione mondale di pugilato Wladimir Klitscho.

Le testimonianze più evidenti di uno sviluppo sempre intenso - anche considerando che il 2015 è stato l’anno del 140. anniversario della fondazione - sono la nuova costruzione di un grande padiglione di produzione cominciato nel 2013 e che vanta 4.300 mq ed un investimento di circa 10 milioni di euro.

2015 RUD ha celebrato  i 140 anni della sua fondazione con una giornata aperta a tutte le famiglie. Dopo una ricevimento per le autorità, dove il CEO di RUD il Dr. Hansjörg Rieger ha dato il benvenuto a numerose personalità e figure pubbliche della regione, è stato dato il via ad un evento porte aperte che ha visto la partecipazione record di oltre 3.000 visitatori.

Autorizzazioni di Lloyd Germania: 

  • Catene ed accessori per il sollevamento, fissaggio e traino
  • Saldatura di costruzioni per applicazioni navali
  • Saldatura di dispositivi per applicazioni militari

Istituto di collaudo dei materiali, Università di Karlsruhe

  • Qualifica per la saldatura di costruzioni in acciaio secondo DIN 18800-7 classe E